top of page
  • Immagine del redattoreRedazione

[Il Comune di Milazzo "non collabora" con quello di Barcellona nella sorveglianza della bretella]

<Il Sindaco Midili precisa: “Nessuna collaborazione del Comune di Milazzo nella sorveglianza della bretella sul torrente Mela”>




LA NOTA


In queste ore è apparsa sugli organi di stampa e sui siti online la notizia che il Comune di Milazzo avrebbe manifestato disponibilità a cooperare con quello di Barcellona per la gestione della “bretella” realizzata sul torrente Mela, evidenziando in buona sostanza un cambio di rotta rispetto al passato.


Al riguardo il sindaco Pippo Midili ha ritenuto opportuno intervenire per precisare che “le cose non stanno assolutamente così”. “Evidentemente il Genio Civile, al quale si fa riferimento per essere il destinatario della nota inviata dal Comune di Milazzo, ha mal interpretato quanto contenuto nella missiva stessa (che si allega al presente comunicato) – evidenzia il primo cittadino -. Per questo domani sarà inviata una nuova lettera per meglio esplicitare la posizione di questa Amministrazione che, lo chiariamo subito, non è cambiata di un millimetro rispetto al passato. Il Comune di Milazzo non è assolutamente intenzionato ad occuparsi, né a garantire alcun intervento per assicurare la sorveglianza della bretella a supporto dell’impresa che deve svolgere i lavori. La collaborazione che è stata data al Genio Civile è mirata solo a trovare delle soluzioni dei problemi sorti a causa delle scelte di non prevedere nel progetto della ristrutturazione del Ponte Mela una viabilità alternativa degna di tal nome. E già nell’immediato la richiesta del Comune di Milazzo era quella di creare un bypass per i mezzi di soccorso e le ambulanze, al fine di assicurare comunque una terza via di collegamento, in aggiunta alle altre due esistenti.


Spiace – conclude Midili – che l’ing. Trovato, nuovo responsabile del Genio Civile abbia mal interpretato la volontà del Comune di Milazzo, determinando, attraverso poi le notizie apparse sugli organi di stampa, un passo indietro della nostra Amministrazione che, in merito alla “bretella” ribadisce la propria posizione avversa e quindi conseguentemente non ritiene opportuno assicurare alcun supporto per quel che concerne la vigilanza o il controllo”.

Commenti


Banner Splash.jpg
bottom of page