top of page
  • Immagine del redattoreRedazione

Ecco 9 tubi d'acciaio per il deflusso acque sotto il bypass del Mela: attesa l’apertura al transito


<Finalmente la bretella sul torrente Mela sembra essere a buon punto per gli automobilisti in transito: presto l'apertura>



Dallo scorso 28 aprile non si passa più sul ponte Mela per la chiusura al transito da parte della Città Metropolitana di Messina, per consentire all'impresa che ha vinto l'appalto di effettuare tutti i lavori necessari di messa in sicurezza della vecchia struttura in cemento, divenuta da qualche tempo non più agibile al transito veicolare.


Sono stati giorni assai difficili per la viabilità sulla 113, unica strada alternativa tra i comuni viciniori Barcellona-Milazzo, dove gli automobilisti spesso debbano camminare a passo d’uomo per poter fare qualche metro.

Eppure la bretella doveva essere realizzata quasi in pochissimo tempo proprio per sopperire a tali disagi, che hanno, oltretutto, penalizzato parecchio coloro che sulla litorale Barcellona-Milazzo svolgono da anni attività commerciale; i quali, hanno lamentato spesso il poco lavoro durante l'estate, essendo stati penalizzati anche dai mancati incassi proprio per la chiusura della viabilità.


L'alternativa al ponte è quasi pronta, con le nove bocche in acciaio che consentiranno il deflusso delle acque piovane dal torrente Mela.

A questo punto sarebbe opportuno non perdere altro tempo nell'aprire la bretella, per ovviare in qualche modo all'abbondante tempo perduto.

(Si spera prima dei festeggiamenti della festa di San Rocco di Calderà).

Comments


Banner Splash.jpg
bottom of page