top of page
  • Immagine del redattoreRedazione

[Barcellona, indagini dei Carabinieri sui luoghi degli incendi del 25 luglio scorso]

< Indagini dei Carabinieri per identificare i responsabili degli incendi di Femminamorta>



Nel corso della mattinata, i Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto hanno effettuato, su delega della Procura di Barcellona Pozzo di Gotto, diversi sopralluoghi tecnici nell’area boschiva e montana nella parte più alta della città del Longano, precisamente in località Femminamorta ove, il 25 Luglio scorso, si è verificato un vasto incendio boschivo che, oltre a lambire i ripetitori di telefonia mobile, ha anche messo in serio pericolo le abitazioni circostanti.


Sul campo, sono intervenuti anche i Carabinieri specialisti del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale di Catania, i quali nell’ambito dello svolgimento dei sopralluoghi, hanno utilizzato anche un drone, strumento utile per la raccolta di informazioni sull’estensione e sulle modalità di propagazione dell’incendio. I Carabinieri Forestali, in particolare, hanno effettuato l'analisi delle tracce, tramite il metodo dell'evidenze fisiche, volto a risalire al percorso del fuoco.


Tutte le attività sono state svolte con il prezioso supporto aereo del 12° Nucleo Elicotteri dell’Arma. I rilievi tecnici sono stati svolti allo scopo di acquisire elementi utili allo sviluppo delle indagini.

Commentaires


Banner Splash.jpg
bottom of page